• Comunicati Stampa Gratuiti

    Pubblica gratis tutti i tuoi comunicati stampa in tempo reale e senza registrazione.
  • Pagine

  • Categorie

  • Archivi

  • Comunicati Stampa Gratuiti informa

    Comunicati Stampa Gratuiti è un servizio completamente gratuito di lettura e pubblicazione di comunicati stampa e article marketing, veloce, senza alcuna registrazione, senza alcun costo, senza alcun link reciproco richiesto, senza pubblicità e senza limitazioni nel tempo circa la presenza dei comunicati stampa. Pertanto sarà comunque apprezzato, per chi ne avrà la possibilità, un link a questo sito.
  • Guida ai comunicati stampa a cura di Grande Portale

    Notizie e Comunicati Stampa gratis

TEATRO SHALOM: Domenica 21 febbraio “Taxi a due piazze” di Ray Cooney

Il TEATRO SHALOM DI EMPOLI

Per la STAGIONE DI PROSA 2009-2010

Presenta:

DOMENICA 21 FEBBRAIO – ore 17,30

organizzato dall’Associazione Setem-onlus di Empoli

Compagnia teatrale La Gioconda

in

TAXI A DUE PIAZZE

di Ray Cooney

con Sandra Pasquinucci, Roberta Ciani, Giovanni Niccolini, Salvatore Cilia, Giuseppe Cilia, Michele Lodico, Carmen Navarra, Francesco Gelli

Regia di Giovanni Niccolini

COMUNICATO STAMPA

LA GIOCONDA E IL TASSISTA SMEMORATO

Allo Shalom di Empoli un classico di Ray Cooney pro Padre Pagnini

EMPOLI (FI) – Come ogni anno, l’Associazione Setem Onlus di Empoli organizza al Teatro Shalom, in collaborazione con l’Istituto Calasanzio dei Padri Scolopi, uno spettacolo di beneficenza per Padre Pagnini, missionario in Sud America. Questa volta sarà la locale Compagnia teatrale La Gioconda a portare in scena un classico di Ray Cooney, “Taxi a due piazze” domenica prossima 21 febbraio alle 17,30.

RECENSIONE

“Taxi a due piazze”, brillante commedia in due atti, è il fiore all’occhiello nella produzione di Ray Cooney, autore inglese contemporaneo in cartellone nei più importanti teatri del mondo. “Taxi a due piazze” è una giostra sulla quale il pubblico è invitato a salire, vivendo in prima persona le peripezie degli attori che divengono ora l’uno ora l’altro loro beniamini. In un crescente coinvolgimento si passa da un sorriso iniziale di circostanza ad un riso pieno e sincero. Il frenetico susseguirsi di battute e doppi sensi, l’intreccio delle situazioni, l’intricarsi degli elementi è paragonabile allo scoppio di fuochi d’artificio. Da sottolineare la freschezza della traduzione che, innestando il punzecchiante umorismo inglese in un’ambientazione fiorentina, ha reso ancora più vivace e colorata la rappresentazione, con il marito due volte marito, l’amico-fattore, la moglie-monaca, la moglie-travestito, il poliziotto-pervertito che si ritrovano, chi dolosamente, chi per necessità, chi senza consapevolezza, a rivestire più ruoli per cercare di affermare ognuno la propria verità. Una commedia che ha richiesto una preparazione complessa, e l’intenso lavoro di tutta l’equipe, sotto la regia di Giovanni Niccolini.

TRAMA

Mario Rossi, tassista, è sposato con Carla Rossi, residente in piazza Risorgimento 25. Mario Rossi, tassista, sposato con Barbara Rossi, residente in piazza Irnerio 100. Un curioso caso di omonimia, con tanto di stessa professione? Macché, il Rossi tassista è la stessa persona. Ha sposato la signora Carla in chiesa e Barbara in Comune quattro mesi dopo. Egli è quindi bigamo. Seguendo una precisa pianificazione di orari e turni di lavoro e, grazie alla professione di entrambe le mogli, Mario riesce a vivere nascondendo la verità. Le due donne non sanno niente, ovviamente, dell’esistenza dell’altra. Tutto si complica quando, per salvare un’anziana signora da uno scippo, Mario riceve una brutta botta in testa che lo costringe, privo di sensi, al ricovero in ospedale. Al risveglio il tassista, ancora stordito, darà ad un brigadiere l’indirizzo della prima moglie e ad un impiegato dell’ospedale quello della seconda. La denuncia arriverà quindi a due diversi commissariati di due diverse zone che, a loro volta, si attiveranno mandando ad indagare due diversi brigadieri. Quello che segue è una serie di equivoci, coincidenze, bugie e mistificazioni della verità continue che, con un ritmo incalzante, intrigheranno a tal punto la trama fino ad arrivare ad un finale inaspettato e sorprendente.

INFO SPETTACOLO:

Prevendita presso il botteghino del teatro (via Busoni 24/26 ad Empoli) il venerdì e sabato antecedenti lo spettacolo dalle ore 16.30 alle ore 19 e la domenica mattina dalle 10 alle 13.

TEATRO SHALOM

Via F. Busoni, 24/26 – 50053 Empoli

Tel-Fax: 057177528

info

www.teatroshalom.it

Ufficio Stampa Teatro Shalom:

Sara Borchi – Claudio Orlandani

Fax 0571.0831164

pressofficeesseci

Annunci

MEDOLLA: ANCHE I MANIKO SPORT ADERISCONO A “M’ILLUMINO DI MENO”

Anche i Maniko Sport di Medolla si sono prestati come testimonial venerdì 12 febbraio per la campagna nazionale pro risparmio energetico “M’illumino di meno”, promossa dalla trasmissione radiofonica ”Caterpillar” di Radiodue Rai.

Presso l’Osteria del Teatro di Medolla i ragazzi di Zelig infatti hanno lanciato l’iniziativa dalle ore 19 e 30 di venerdì scorso fino a tarda sera con l’invito a misurarsi con la green economy, adottando un sistema pulito per accendere tutti insieme le luci, anzi se possibile le candele. E così è stato: gli avventori del locale li hanno infatti imitati cenando a lume di candela e consultando il decalogo di buone abitudini per limitare i consumi, e soprattutto gli sprechi, di elettricità, sostenendo al tempo stesso l’adozione di fonti di energia pulita.

Ve lo ricordiamo:1. spegnere le luci quando non servono,2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici,
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria,4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola ,5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre,6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria,7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne,8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni,9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni,10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

Marilena Buganza

Iorio, Tosques e Balducci in trio – Jazz tango

Sarà la magica atmosfera del Jazz Tango quella che ci regaleranno il giorno 11 febbraio 2010 al Joy’s Pub di Bari il trio composto da Gianni Iorio, Antonio Tosques e Pierluigi Balducci. Il leader del gruppo, Gianni Iorio, è il maggior virtuoso del bandoneon in Europa e con suoi gruppi ha suonato nei maggiori festival del mondo. Nel 1999 ha fondato con il pianista Pasquale Stafano il gruppo strumentale “Nuevo Tango Ensamble” registrando due cd: “Astor’s mood” e “A night in Vienna“. Antonio Tosques, chitarrista dal suono caldo e dal tocco diamantino, ha all’attivo un’intensa attività concertistica e collaborazioni con artisti quali Bob Mover, Robert Bonisolo, Rachel Gould, Mia Cooper, Key Jay Forrest, Cristal White. Questo trio, formato dalla convergenza di interessi del chitarrista Antonio Tosques, del bandoneonista Gianni Iorio e del bassista Pierluigi Balducci, presenterà un repertorio fatto prevalentemente di originali (ben nota è l’attività compositiva dei tre), ma anche di classici rivisitati. Un trio acustico dal cuore ‘atlantico’: italiano per l’amore incondizionato verso la melodia, americano per la vocazione improvvisativa e l’interplay, argentino per la passionalità e i riferimenti al mondo del tango. Inizio ore 22.00. Prossimo appuntamento il 25 febbraio 2010 con Sandro Corsi e Umberto Calentini in una serata Blues.

JOY’S SHOP IRISH PUB

Marco Protano

n.b. : con preghiera di diffusione e comunicazione
info: 3287110049

Live Music III il 11 febbraio 2010 Jazz Tango con Tosques, Iorio e Balducci al Joy’s di Bari com. stampa.doc

Comunicato stampa Private Kill in concerto il 5 febbraio 2010 al Joy’s di Bari per Musicotentazioni

COMUNICATO STAMPA

RASSEGNA CONCORSO MUSICOTENTAZIONI

Private Kill

Per la rassegna / concorso “ Musicotentazioni “ il 5 febbraio 2010 saranno i Private Kill ad esibirsi per gli appassionati amici del Joy’s. Nati ufficialmente l’11 settembre 2008, i Private Kill cercano di costruire una nuova sonorità, basandosi su influenze eterogenee dei singoli componenti, cercando di divenire l’anello di congiunzione tra la nuova onda del rock americano di gruppi come Alter Bridge, Breaking Benjamin e 3 Days Grace e il nu-metal dei Linkin Park o Rage Against The Machine. Dopo due mesi di presentazione della band, esce il “numero Zero” No Fear, un concept album che è un monito a vivere la vita senza paura e ad affrontare le difficoltà con coraggio. Ad un anno esatto dall’uscita del primo lavoro, con una formazione rimaneggiata, i PK ritornano con un nuovo prodotto, un full lenght di 10 tracce intitolato “TALES FROM THE TWILIGHT”. Questa volta ci faranno assaporare le loro sonorità in un set completamente acustico e … buona fortuna anche a loro!
Inizio ore 22.00 con ingresso libero.

Distinti Saluti Joy’s Shop Irish Pub Marco Protano
n.b.: con preghiera di pubblicazione
info: 3287110049

Comunicato stampa Private Kill in concorso al Joy’s il 05 febbraio 2010.doc

Ora Tocca a Te – eventi culturali

COMUNICATO STAMPA

“ ORA TOCCA A TE ”

“Ora tocca a te” è il titolo dei nuovi appuntamenti culturali con cui il Joy’s Pub di Bari invita gli amici a cimentarsi nella lettura di poesie e testi d’autore ogni martedì e mercoledì a partire dal giorno 2 e 3 e per tutto il mese di febbraio 2010 scegliendo tra le tante proposte che verranno selezionate dalla direzione artistica.
Nelle due serate, una dedicata alla poesia e una al teatro, gli ospiti del Joy’s troveranno già i testi selezionati tra i quali potranno scegliere quello con cui esibirsi, i più temerari verranno invitati a buttare all’aria paure e vergogne per cimentarsi nella lettura di poesie e nella narrazione in pubblico prendendo familiarità con microfono e leggio.
Ovviamente non si tratta di “reading ” nella accezione più pura e consueta e proprio per questo saranno premiati soprattutto il coraggio e la simpatia degli amici del Joy’s che vorranno divertirsi in modo nuovo e originale. “Ora tocca a Te”: quando il pubblico diventa protagonista!

JOY’S SHOP IRISH PUB

Marco Protano

n.b. : con preghiera di diffusione informazione e comunicazione
info : 3287110049

CocoBongo Varietè – prossima apertura a Bari

Il 6 febbraio 2010 apre a Bari il CocoBongo Varietè, un locale dove ogni sabato e domenica sarà possibile cenare ed assistere a straordinari spettacoli di arte varia.

Il Grande Varietà arriva finalmente a Bari in un locale di 600 mq privo di colonne e con un palcoscenico di 9 metri x 8 completo di camerini, back stage, un ottimo impianto audio di 5.000 watt, luci ed effetti speciali (laser, kabuki, fontane di fuoco, scanner etc.).

Ballerine con piume e paillet, cantanti, illusionisti, contorsionisti, ventriloqui e comici si alterneranno sul palcoscenico del CocoBongo Varietè per regalarvi una serata davvero unica e spettacolare.

Gli spettacoli presentati saranno tematici e ispirati agli aspetti culturali e folkloristici del Brasile, dell’Arabia, dell’Egitto e del Sud Italia utilizzando balli, canti e i costumi tipici di quelle terre.
Capoeira, Danza del Fuoco, Danza del Ventre, Pizzica, Tarantella saranno da contorno ad artisti nazionali ed internazionali che si alterneranno sul palcoscenico del CocoBongo Varietè.

Il CocoBongo Varietè e’ il locale in cui la Cultura diventa Spettacolo e si trova sulla tangenziale di Bari, uscita 14 Via Caldarola presso il Palaghiaccio Di Palma Sport.

LIVE MUSIC III con il Fingerstyle di Beppe Cordaro

COMUNICATO STAMPA

LIVE MUSIC III

Beppe Cordaro

( Fingerstyle )

Il 28 gennaio 2010 il chitarrista Beppe Cordaro si esibirà al Joy’s Pub di bari per la rassegna “ Live Music III “ . Cordaro ormai da anni suona in tutto il sud Italia solo con la sua chitarra, senza l’ausilio di basi o di campionamenti elettronici, in uno spettacolo rigorosamente acustico. E con la chitarra ripercorre un certo percorso musicale che va dal blues al ragtime, fino ad arrivare ad una serie di standard jazz da lui riarrangiati con la tecnica del fingerstyle. Attualmente sta lavorando alla pubblicazione del suo nuovo disco, prodotto da un’etichetta specializzata. E’ anche di imminente pubblicazione il suo libro di arrangiamenti fingerstyle. – Suonare questo tipo di musica non è facile, non per le difficoltà tecniche, ma perché si tratta di musica di nicchia, che non sconfina nel commerciale ma che è in grado di regalare forti emozioni a chi la ascolta. Purtroppo viviamo in un’epoca difficile, in cui se non c’è l’attenzione dei media per quello che fai, rischi di dover combattere da solo, e non si può fare il pioniere per tutta la vita. E allora l’unico motivo per cui continui a suonare queste cose, è perché ti piace davvero! Il tocco delle dita sfiora la tastiera, le corde, le accarezza, percuote il corpo della chitarra generando suoni sincopati, ora cupi, ora aperti, rincorrendo le note che la cassa enfatizza, e tu vedi due, tre, quattro strumenti nati e figli di quelle dita che, veloci, continuano la danza…- Questo è il pensiero di Cordaro che come altri suoi colleghi vuole regalare agli amici del Joy’s una serata tutta da incorniciare. Inizio ore 22.00. Prossimo appuntamento 11 febbraio 2010 con il trio Tosques, Iorio, Balducci ed il loro Jazz Tango.

JOY’S SHOP IRISH PUB

Marco Protano

n.b. : con preghiera di diffusione e comunicazione
info: 3287110049

Live Music III il 11 febbraio 2010 Jazz Tango con Tosques, Iorio e Balducci al Joy’s di Bari com. stampa.doc

Live Music III il 25 febbraio 2010 il blues di Sandro Corsi al Joy’s di Bari com. stampa.doc
Live Music III il 28 gennaio 2010 con il Fingerstyle di Beppe Cordaro al Joy’s di Bari com. stampa.doc