• Comunicati Stampa Gratuiti

    Pubblica gratis tutti i tuoi comunicati stampa in tempo reale e senza registrazione.
  • Pagine

  • Categorie

  • Archivi

  • Comunicati Stampa Gratuiti informa

    Comunicati Stampa Gratuiti è un servizio completamente gratuito di lettura e pubblicazione di comunicati stampa e article marketing, veloce, senza alcuna registrazione, senza alcun costo, senza alcun link reciproco richiesto, senza pubblicità e senza limitazioni nel tempo circa la presenza dei comunicati stampa. Pertanto sarà comunque apprezzato, per chi ne avrà la possibilità, un link a questo sito.
  • Guida ai comunicati stampa a cura di Grande Portale

    Notizie e Comunicati Stampa gratis

TRIESTE: CORONA AL MANDRACCHIO VENERDI’ 26 FEBBRAIO

Sarà nientemeno che il Mandracchio di Via Passo di Piazza, 1 a Trieste ad ospitare venerdì 26 febbraio Fabrizio Corona con la regia dell’agente dei vip Salvo Nugnes.

Ricordiamo che la prestigiosa discoteca triestina, specializzata in musica latino americano, dance e house, è disponibile per Info, liste e prenotazione tavoli: 3939706005 – 3472693930.

Cosa svelerà ai suoi fan friulani l’attesissimo ospite? Parlerà del suo matrimonio con la bella Belèn Rodriguez ventilato per il 2010? Intanto vi anticipiamo che farà parte della nuova serie di Squadra antimafia – Palermo oggi in onda da primavera 2010 su Canale 5.

Intanto il bel Fabrizio è intento a costruire il suo mito dai tempi della agenzia fotografica Corona’s in poi a Valletopoli, Nina Moric inclusa, quindi dal reality “La fattoria”.

Nel frattempo Fabrizio ha trovato il tempo di scrivere, come da antico vizio di famiglia e ha pubblicato due libri: “Vita pericolosa di un fotoreporter randagio” e “La mia Prigione”. E se ciò non bastasse Corona è entrato nel film scandalo Videocracy – Basta apparire.

Marilena Buganza

A ISCHIA IL PRIMO RADUNO DI FIAT 500

Il 20 e il 21 marzo 2010 l’isola verde sarà la passerella per la sfilata di 50 esemplari della piccola quattroruote.

L’appuntamento è per sabato 20 marzo 2010 a Pozuoli. Di qui l’imbarco del gruppo di appassionati della piccola fiat 500 d’epoca che sarà protagonista di una sfilata di due giorni lungo le strade dell’isola di Ischia.

L’organizzazione dell’evento è curata dal Tour Operator AndiamoFuori di Lisa Sannino Marrone.

Le auto saranno 50 e, sbarcati a Casamicciola per ora di pranzo, giungeranno a Forio nel pomeriggio, dopo una sosta a Lacco Ameno.

La sistemazione degli equipaggi è prevista in un hotel che offrirà la possibilità di godere delle acque termali che rendono l’isola famosa in tutto il mondo.

Il giorno seguente il giro dell’isola si completerà attraversando i restanti comuni di Serrara Fontana, Barano e Ischia.

La collaborazione tra il sig. Carlo Mascolo, coordinatore della costa d’Amalfi del Fiat 500 Club Italia e la dott.ssa Lisa Sannino Marrone, titolare e direttrice dell’AndiamoFuori Viaggi & Turismo, ha reso possibile l’unione di due passioni: quella delle auto d’epoca e quella del turismo, che, a loro volta, avvicinano una delle auto e una delle destinazioni turistiche italiane più famose e apprezzate anche dagli stranieri.

TEATRO SHALOM: Domenica 21 febbraio “Taxi a due piazze” di Ray Cooney

Il TEATRO SHALOM DI EMPOLI

Per la STAGIONE DI PROSA 2009-2010

Presenta:

DOMENICA 21 FEBBRAIO – ore 17,30

organizzato dall’Associazione Setem-onlus di Empoli

Compagnia teatrale La Gioconda

in

TAXI A DUE PIAZZE

di Ray Cooney

con Sandra Pasquinucci, Roberta Ciani, Giovanni Niccolini, Salvatore Cilia, Giuseppe Cilia, Michele Lodico, Carmen Navarra, Francesco Gelli

Regia di Giovanni Niccolini

COMUNICATO STAMPA

LA GIOCONDA E IL TASSISTA SMEMORATO

Allo Shalom di Empoli un classico di Ray Cooney pro Padre Pagnini

EMPOLI (FI) – Come ogni anno, l’Associazione Setem Onlus di Empoli organizza al Teatro Shalom, in collaborazione con l’Istituto Calasanzio dei Padri Scolopi, uno spettacolo di beneficenza per Padre Pagnini, missionario in Sud America. Questa volta sarà la locale Compagnia teatrale La Gioconda a portare in scena un classico di Ray Cooney, “Taxi a due piazze” domenica prossima 21 febbraio alle 17,30.

RECENSIONE

“Taxi a due piazze”, brillante commedia in due atti, è il fiore all’occhiello nella produzione di Ray Cooney, autore inglese contemporaneo in cartellone nei più importanti teatri del mondo. “Taxi a due piazze” è una giostra sulla quale il pubblico è invitato a salire, vivendo in prima persona le peripezie degli attori che divengono ora l’uno ora l’altro loro beniamini. In un crescente coinvolgimento si passa da un sorriso iniziale di circostanza ad un riso pieno e sincero. Il frenetico susseguirsi di battute e doppi sensi, l’intreccio delle situazioni, l’intricarsi degli elementi è paragonabile allo scoppio di fuochi d’artificio. Da sottolineare la freschezza della traduzione che, innestando il punzecchiante umorismo inglese in un’ambientazione fiorentina, ha reso ancora più vivace e colorata la rappresentazione, con il marito due volte marito, l’amico-fattore, la moglie-monaca, la moglie-travestito, il poliziotto-pervertito che si ritrovano, chi dolosamente, chi per necessità, chi senza consapevolezza, a rivestire più ruoli per cercare di affermare ognuno la propria verità. Una commedia che ha richiesto una preparazione complessa, e l’intenso lavoro di tutta l’equipe, sotto la regia di Giovanni Niccolini.

TRAMA

Mario Rossi, tassista, è sposato con Carla Rossi, residente in piazza Risorgimento 25. Mario Rossi, tassista, sposato con Barbara Rossi, residente in piazza Irnerio 100. Un curioso caso di omonimia, con tanto di stessa professione? Macché, il Rossi tassista è la stessa persona. Ha sposato la signora Carla in chiesa e Barbara in Comune quattro mesi dopo. Egli è quindi bigamo. Seguendo una precisa pianificazione di orari e turni di lavoro e, grazie alla professione di entrambe le mogli, Mario riesce a vivere nascondendo la verità. Le due donne non sanno niente, ovviamente, dell’esistenza dell’altra. Tutto si complica quando, per salvare un’anziana signora da uno scippo, Mario riceve una brutta botta in testa che lo costringe, privo di sensi, al ricovero in ospedale. Al risveglio il tassista, ancora stordito, darà ad un brigadiere l’indirizzo della prima moglie e ad un impiegato dell’ospedale quello della seconda. La denuncia arriverà quindi a due diversi commissariati di due diverse zone che, a loro volta, si attiveranno mandando ad indagare due diversi brigadieri. Quello che segue è una serie di equivoci, coincidenze, bugie e mistificazioni della verità continue che, con un ritmo incalzante, intrigheranno a tal punto la trama fino ad arrivare ad un finale inaspettato e sorprendente.

INFO SPETTACOLO:

Prevendita presso il botteghino del teatro (via Busoni 24/26 ad Empoli) il venerdì e sabato antecedenti lo spettacolo dalle ore 16.30 alle ore 19 e la domenica mattina dalle 10 alle 13.

TEATRO SHALOM

Via F. Busoni, 24/26 – 50053 Empoli

Tel-Fax: 057177528

info

www.teatroshalom.it

Ufficio Stampa Teatro Shalom:

Sara Borchi – Claudio Orlandani

Fax 0571.0831164

pressofficeesseci

Iorio, Tosques e Balducci in trio – Jazz tango

Sarà la magica atmosfera del Jazz Tango quella che ci regaleranno il giorno 11 febbraio 2010 al Joy’s Pub di Bari il trio composto da Gianni Iorio, Antonio Tosques e Pierluigi Balducci. Il leader del gruppo, Gianni Iorio, è il maggior virtuoso del bandoneon in Europa e con suoi gruppi ha suonato nei maggiori festival del mondo. Nel 1999 ha fondato con il pianista Pasquale Stafano il gruppo strumentale “Nuevo Tango Ensamble” registrando due cd: “Astor’s mood” e “A night in Vienna“. Antonio Tosques, chitarrista dal suono caldo e dal tocco diamantino, ha all’attivo un’intensa attività concertistica e collaborazioni con artisti quali Bob Mover, Robert Bonisolo, Rachel Gould, Mia Cooper, Key Jay Forrest, Cristal White. Questo trio, formato dalla convergenza di interessi del chitarrista Antonio Tosques, del bandoneonista Gianni Iorio e del bassista Pierluigi Balducci, presenterà un repertorio fatto prevalentemente di originali (ben nota è l’attività compositiva dei tre), ma anche di classici rivisitati. Un trio acustico dal cuore ‘atlantico’: italiano per l’amore incondizionato verso la melodia, americano per la vocazione improvvisativa e l’interplay, argentino per la passionalità e i riferimenti al mondo del tango. Inizio ore 22.00. Prossimo appuntamento il 25 febbraio 2010 con Sandro Corsi e Umberto Calentini in una serata Blues.

JOY’S SHOP IRISH PUB

Marco Protano

n.b. : con preghiera di diffusione e comunicazione
info: 3287110049

Live Music III il 11 febbraio 2010 Jazz Tango con Tosques, Iorio e Balducci al Joy’s di Bari com. stampa.doc

La prima edizione di “Luxury Italia” il primo salone del lusso e de “l’Art de Vivre” italiana

La prima edizione di “Luxury Italia, il primo salone del lusso e de “l’Art de Vivre” italiana si terrà a Parigi dal 13 al 16 maggio 2010.

Un evento importante e prestigioso, un concetto innovativo e vincente.

Un salone dove la gente non si deve spostare per andarci, ma un salone che si sposta là dove si trova la gente!

Una location prestigiosa: Boulevard Saint Germain è uno dei più belli e famosi boulevard di Parigi, nel cuore del 6° arrondissement, il quartiere più ricco ed esclusivo, quello di Saint Germain des Près; degli spazi importanti, aperti, per un massimo di visibilità in un viale di maggior passaggio di Parigi, un numero chiuso e volutamente ristretto di stands (solo 24 stands) per sottolineare l’esclusività dell’evento e riservare ai nostri partners il privilegio della massima visibilità.

Un evento con una clientela ad alto potenziale di acquisto, che cerca prodotti esclusivi e di grande qualità, in linea con le sue aspettative.

4 giornate: dal giovedi 13 alla domenica 16 maggio 2010, in presa diretta sul cliente finale, con un passaggio nel quartiere di oltre 300.000 persone al giorno e ben 48.000 residenti, tutti potenziali clienti per un prodotto “importante come quello del Made in Italy: quale altra manifestazione può offrirvi una tale visibilità ?

OFFERTA B2Blemadenitalie DURANTE IL “LUXURY Italia”

lemadenitalie vi offre uno sconto del 20% sui servizi B2B (ad esclusione della domiciliazione) per le società che partecipano al Luxury Italia e il 10% di sconto per le società che riserveranno i servizi B2B (ad esclusione della domiciliazione), anche se non partecipano alla manifestazione se verranno acquistati entro il 17 aprile 2010

SERVIZI ALLE IMPRESE

Il mercato è diventato oltremodo più difficile e “sospettoso” nei suoi scambi e nelle garanzie che richiede, è per questo motivo che lemadenitalie ha deciso di offrirVi un servizio che diventerà sempre più importante per quelle aziende che vogliono entrare nel mercato francese ed internazionale:

un indirizzo postale e commerciale a Parigi
con la possibilità di una serie di servizi aggiuntivi e opzionali “costruiti su misura per Voi”

E’ per questo motivo che abbiamo pensato di sottoporVi i “Servizi di assistenza alle imprese lemadenitalie”: non potevamo inserirli tutti quindi se avete una particolare necessità siamo a Vostra completa disposizione per un’analisi di ciò che Vi occorre e per un preventivo su misura per la Vostra società o associazione.

Un indirizzo nel cuore di Parigi per la Vostra struttura, la possibilità di avere un professionista bilingue che si occupa di rispondere alle domande della clientela francese e francofona basata su Parigi, la creazione di un ufficio commerciale e/o di una rete di distribuzione ad hoc per il Vostro prodotto o servizio.

Eventi, manifestazioni e workshop creati appositamente per Voi o nei quali Vi assistiamo per la riuscita della Vostra partecipazione, contattateci per avere ulteriori informazioni

PR ET BUREAU DE PRESSE:
lemadenitalie
Barbara de Siena: luxuryitalia
Tél 33 (0) 6 24 08 74 67
Angelo Pavone: angelopavone
Tél 33 (0) 6 32 72 86 46


Barbara de Siena


Relazioni e consulenza import-export


Italia, Francia e paesi francofoni
Milano

c/o CFCII Chambre Française de Commerce et d’industrie en Italie
Via Leone XIII 10 – 20145 Milano – Italia

Cellulare + 39 329 93 49 782


Telefono + 39 02 72 53 72 30


Fax + 39 02 39 30 56 61
Paris
Portable + 33 (0)6 24 08 74 67
Fax + 33 (0)1 79 75 34 01
Dakar
Mobile + 221 77 17 22 681

Comunicato stampa Private Kill in concerto il 5 febbraio 2010 al Joy’s di Bari per Musicotentazioni

COMUNICATO STAMPA

RASSEGNA CONCORSO MUSICOTENTAZIONI

Private Kill

Per la rassegna / concorso “ Musicotentazioni “ il 5 febbraio 2010 saranno i Private Kill ad esibirsi per gli appassionati amici del Joy’s. Nati ufficialmente l’11 settembre 2008, i Private Kill cercano di costruire una nuova sonorità, basandosi su influenze eterogenee dei singoli componenti, cercando di divenire l’anello di congiunzione tra la nuova onda del rock americano di gruppi come Alter Bridge, Breaking Benjamin e 3 Days Grace e il nu-metal dei Linkin Park o Rage Against The Machine. Dopo due mesi di presentazione della band, esce il “numero Zero” No Fear, un concept album che è un monito a vivere la vita senza paura e ad affrontare le difficoltà con coraggio. Ad un anno esatto dall’uscita del primo lavoro, con una formazione rimaneggiata, i PK ritornano con un nuovo prodotto, un full lenght di 10 tracce intitolato “TALES FROM THE TWILIGHT”. Questa volta ci faranno assaporare le loro sonorità in un set completamente acustico e … buona fortuna anche a loro!
Inizio ore 22.00 con ingresso libero.

Distinti Saluti Joy’s Shop Irish Pub Marco Protano
n.b.: con preghiera di pubblicazione
info: 3287110049

Comunicato stampa Private Kill in concorso al Joy’s il 05 febbraio 2010.doc

Ora Tocca a Te – eventi culturali

COMUNICATO STAMPA

“ ORA TOCCA A TE ”

“Ora tocca a te” è il titolo dei nuovi appuntamenti culturali con cui il Joy’s Pub di Bari invita gli amici a cimentarsi nella lettura di poesie e testi d’autore ogni martedì e mercoledì a partire dal giorno 2 e 3 e per tutto il mese di febbraio 2010 scegliendo tra le tante proposte che verranno selezionate dalla direzione artistica.
Nelle due serate, una dedicata alla poesia e una al teatro, gli ospiti del Joy’s troveranno già i testi selezionati tra i quali potranno scegliere quello con cui esibirsi, i più temerari verranno invitati a buttare all’aria paure e vergogne per cimentarsi nella lettura di poesie e nella narrazione in pubblico prendendo familiarità con microfono e leggio.
Ovviamente non si tratta di “reading ” nella accezione più pura e consueta e proprio per questo saranno premiati soprattutto il coraggio e la simpatia degli amici del Joy’s che vorranno divertirsi in modo nuovo e originale. “Ora tocca a Te”: quando il pubblico diventa protagonista!

JOY’S SHOP IRISH PUB

Marco Protano

n.b. : con preghiera di diffusione informazione e comunicazione
info : 3287110049